Aria fredda ed instabile sulle Adriatiche, da ovest spinge l’anticiclone

Ascolta con webReader

Wed, 16 May 2012 19:59:33 +0200

La sfuriata d'aria d'origine artica si è propagata dalle regioni di Nord-Est verso quelle adriatiche, con un incisivo calo termico che sarà causa, nelle prossime ore, di nuovo nevicate lungo l'Appennino. Nel frattempo l'anticiclone è pronto ad espandersi temporaneamente verso l'Italia. Vai alla Fonte dell’Articolo

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *