Costa Atlantica per una crociera da sogno

Ascolta con webReader

Ci sono film che hanno scritto una pagina importante nella storia del cinema, film che hanno contribuito ad avvicinare il grande pubblico al cinema d’autore e che fin dalla loro uscita nelle sale sono stati unanimemente considerati capolavori: La Dolce Vita del grande Federico Fellini è senza dubbio uno di questi. Sono passati ormai 50 anni da quando Anita Ekberg – nelle vesti di Sylvia – ci regalava una delle scene più famose della storia del cinema, danzando nelle acque della Fontana di Trevi.

Per festeggiare questo straordinario evento non poteva essere scelta una location qualunque. Infatti è stata scelta Costa Atlantica- la nave dedicata al cinema e all’arte – a fare da cornice al 50esimo Anniversario della nascita di questo film, divenuto un vero e proprio cult-movie a livello internazionale.

E chi poteva essere la madrina di avvenimento del genere? Ovviamente Anita Ekberg, divenuta vera e propria icona di un’epoca grazie alla sua interpretazione sotto la regia felliniana.

Per celebrare l’Anniversario, durante la sosta a Stoccolma, Anita Ekberg ha partecipato al pranzo di Gala ed è poi rimasta a bordo, proseguendo la crociera nel Mar Baltico e nel Golfo di Finlandia: insomma, un’Ospite speciale per un evento unico.

Di sicuro si sarà sentita a suo agio a bordo di Costa Atlantica, tra richiami al cinema di Fellini, immagini della Dolce Vita, illustrazioni di Milo Manara e splendide fotografie di Tazio Secchiaroli. Pensate che una delle illustrazioni presenti a bordo raffigura proprio la celeberrima scena della Fontana di Trevi.

Davvero un’esperienza splendida, una crociera in compagnia di un’Ospite così speciale, a bordo di una nave unica come Costa Atlantica, visitando alcune tra le più belle città d’Europa – come Stoccolma, Copenhagen, San Pietroburgo e Tallin – e godendosi panorami mozzafiato.

Vera e propria Dolce Vita, è il caso di dirlo.



Visualizza le PROMOZIONI

Prenota tramite i nostri PARTNER e inizia a GUADAGNARE


Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *