Germania: la vacanza che ti permette diventare soldato per un giorno

Ascolta con webReader

Bunker_Museum_IJmuiden_B-1

C’è chi intende la vacanza come una occasione per rilassarsi e praticare il dolce far niente, in attesa di tornare al lavoro e alla stressante vita quotidiana e chi, invece, si annoia a restare fermo ad abbronzarsi o a far vita di mare o di montagna, senza alcuna escursione. C’è, poi, chi cerca invece delle avventure estreme, come quella che si può provare in Germania. In questo Paese, infatti, per chi ha nostalgia della naja (e non so sinceramente in quanti possono essere), ci sono buone notizie. Si può, infatti, prenotare un soggiorno al Bunker-Museum, il cui nome è già tutto un programma.

Vedere film a tema regala sempre un minimo di curiosità sull’argomento, come capitò ai tempi con Soldato Jane  interpretato da Demi Moore, tanto per citare l’esempio più noto. La strana struttura ricettiva, comunque, si trova vicino a Ilmenau ed è stata costruita nel corso della Guerra Fredda. La sua funzione principale, in realtà, era quella di proteggere l’unità di comando della parte Est di questo luogo che, come ricorderete, era diviso in due: Germania Est e Germania Ovest. In caso di emergenze, insomma, ci sarebbe stato un appoggio.

Se adesso volete provare tale strana sensazione, di fare due passi indietro nella storia e trovarvi a vivere per un giorno come un soldato, non vi resterà che prenotare e pagare 109 euro a notte. In questo modo, dunque, vi assicurerete un soggiorno nel bunker. All’interno si trovano ancora delle apparecchiature originali, tra le quali l’acqua fredda per lavarsi e la possibilità di consumare quasi esclusivamente pasti frugali. Una vita lontana anni luce dal consumismo di oggi, ma una alternativa che molti vorrebbero in fondo provare. I letti sono a castello per ricreare la classica atmosfera di quando ci si trova tra militari e, se non dovrete per forza seguire un duro addestramento, dovrete per tutta la permanenza indossare le uniformi della National Volksarmee, le Forse Armate della ex Repubblica Democratica Tedesca.

Photo Credit: Starduck1962 su Wikimedia Commons

Vai alla Fonte dell’Articolo

Be Sociable, Share!
Questo articolo è stato pubblicato in News da . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *