Harvard Square: tra cultura e vita sociale

Ascolta con webReader

Harvard Square è il posto ideale dove andare per sentirsi giovani, alla moda ed intelligenti. Brulicante di professori, studenti ed aspiranti tali, la piazza sembra dare ai visitatori l’impressione che tutte queste persone stiano frequentando Harvard senza l’inconveniente di dover sostenere degli esami. Al centro della piazza vi è un vecchio chiosco della metro restaurato, circondato da gradini che conducono a quello che è noto come “The Pit”, un mini parco dove flotte di ragazzi sfrecciano sullo skateboard.

Ristoranti, negozi e librerie riempiono tutto il resto della piazza. Ma Harvard Square non è sempre stata cosi. Nel 1630 qui sorgeva il villaggio di Newtowne, il primo insediamento nel Nord America anglosassone. Vi sono ancora edifici risalenti a quel periodo. Col tempo, Harvard Square assunse pian piano l’aspetto che presenta oggi.

Non dimeticate naturalmente di fare un salto alla libreria Grolier ed acquistare magari un volume di Robert Lowell o uno dei 15.000 testi poetici disponibili. Oppure, godetevi un buon caffè in uno dei bar della piazza.

 

 

L’articolo Harvard Square: tra cultura e vita sociale sembra essere il primo su Viaggiamo.

Vai alla Fonte dell’Articolo

Be Sociable, Share!
Questo articolo è stato pubblicato in News da . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *