In vacanza in Argentina con i bambini

Ascolta con webReader

Viaggiare con i bambini può rivelarsi una sfida, ma non deve esserlo. Gli argentini amano i bambini e portarli con te in vacanza sarà un modo per immergerli nella cultura di un altro paese. Troverai molti ristoranti che sono famigliari e amichevoli, compresi i ristoranti più eleganti della città.

Portenos o le persone del porto, come i nativi di Buenos Aires li chiamano, sono creature della notte che escono tardi e questo loro modo di fare affascina i bambini. Non ti meravigliare se la sera, mentre passeggi in città, trovi genitori con bambini alle 2 di notte, è la vita argentina a portata di bambino.

I gatti e le tombe:
Il cimitero de la Recoleta: è l’ultimo dei luoghi che penseresti di andare per i bambini. Quello che rende il cimitero divertente per i bambini sono i residenti vivi, ovvero i quasi 75 catti che sono roaming presso le tombe. Le signore che abitano nelle vicinanze danno loro del cibo dalle 10 alle 16 ogni giorno ed è qualcosa che i bambini guardano con ammirazione.

Il museo dei divertimenti:
Il museo dei bambini: è un vero centro di giochi e si trova nella zona dell’Abasto Shopping Center. E’ un modo che permette ai bambini di imparare sui diversi mestieri e anche su Buenos Aires. Vi sono versioni piccole della Casa Rosa, il municipio argentino, il Congreso e una Street layout di Buenos Aires. I bambini possono esplorare vari mestieri, come l’ufficio in miniatura del dentista, del dottore, della stazione televisiva, la stazione di benzina e le raffinerie.

L’articolo In vacanza in Argentina con i bambini sembra essere il primo su Viaggiamo.

Vai alla Fonte dell’Articolo

Be Sociable, Share!
Questo articolo è stato pubblicato in News da . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *