Instabilità e calo termico, riprende la spinta perturbata atlantica

Ascolta con webReader

Thu, 20 Feb 2014 19:28:00 +0100

L'Italia è inglobata all'interno di una circolazione ciclonica, che farà da calamita per gli ulteriori impulsi nuvolosi in avvicinamento dall'Ovest Europa, legati ad una nuova accelerazione della Depressione d'Islanda. Ci attendono ultimi giorni di settimana ancora in parte instabili e più freschi.

Vai alla Fonte dell’Articolo

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *