L’Atlantic Express affonda ma non deraglia. Breve tregua di alta pressione

Ascolta con webReader

Sat, 08 Feb 2014 15:10:13 +0100

Il potente flusso perturbato nord-atlantico, nella sua corsa quasi ineluttabile, continuerà a spingere perturbazioni verso l'Italia sino a metà mese, quando appare la possibilità che un promontorio subtropicale ne interrompa la corsa. Sarà solo una tregua temporanea o l'inizio di un nuovo scenario barico?

Vai alla Fonte dell’Articolo

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *