Messico: un viaggio nell’anima

Ascolta con webReader


di Gabriella Lax – Il viaggio nel Messico classico, da Città del Messico, attraversando Chiapas e Yucatan, offre una varietà di paesaggi e luoghi, discontinui e differenti, ma tutti allo stesso tempo affascinanti. Una miscela destinata a rimanere nell’anima del viaggiatore.
 
Città del Messico. Moderna e all’avanguardia, con i suoi grattacieli, la capitale è una città cosmopolita moderna che poggia sulle vestigia di misteriosi e antichi fasti.
Il museo nazionale di antropologia è una tappa fondamentale per conoscere la storia del paese e delle antiche civiltà che lo hanno animato. La struttura possiede la più straordinaria collezione di reperti e di opere d’arte della civiltà precolombiana. Fiore all’occhiello, nella cosiddetta sala Mexica, è la pietra del Sole azteca, il gigantesco calendario in pietra che pesa 24 tonnellate, una delle opere più fotografate al mondo, insieme alla riproduzione della tomba di Pakal. La collezione del museo è veramente enorme e spazia nella storia di migliaia di anni, converrà decidere quali sono le culture antiche sulle quali concentrarsi. 
In giro per Città del Messico, vicino all’università, c’è piazza delle Tre Culture, luogo religioso e deputato ai sacrifici nell’antichità, sopra al quale fu poi costruita una chiesa, semidistrutta dal terremoto del 1986 e in cui, il 2 …
Vai alla fonte

Powered by WPeMatico


Visualizza tutti i nostri CODICI SCONTO

Visualizza i nostri PARTNER e confronta i prezzi con i nostri motori di comparazione

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *