New York: ecco il programma di bike share

Ascolta con webReader

new york bike share

Nella Grande Mela è stato presentato il programma di bike share dal sindaco Michael R. Bloomberg, con l’Assessore ai Trasporti Janette Sadik Khan e l’amministratore delegato di Citi Vikram Pandit: si tratta di Citi Bike, capace di fornire una nuova possibilità di trasporto per i newyorkesi, accessibile 24h su 24h. L’accordo, del valore di 41 milioni di dollari, prevede il lancio del servizio a luglio 2012 in alcune zone di Manhattan e Brooklyn. Il marchio Citi Bike apparirà sulle diecimila biciclette messe a disposizione per il progetto e sulle seicento stazioni di deposito. Il sistema sarà gestito dalla società Alta Bicycle Share. Ha commentato il sindaco di New York:

L’idea alla base dl Bike Share è semplice: dare alle persone una possibilità in più per muoversi nella città. Siamo stati capaci di concretizzare questa nuova opportunità senza costi aggiuntivi per i contribuenti, grazie all’impegno di un’istituzione con più di 200 anni di storia e tradizione a New York: Citigroup. Il nuovo Citi Bikes sarà accessibile 24h su 24h e sarà a tutti gli effetti un nuovo network di trasporto che permetterà ai newyorkesi di muoversi più velocemente.

Citi Bikes promuoverà un nuovo, efficiente sistema di trasporto per i viaggi brevi ma non così tanto da essere fatti a piedi. Un sistema per risparmiare sulla metropolitana o sul taxi: i cittadini di New York attualmente si spostano su brevi distanze tutti i giorni e il 54% di tutti gli spostamenti sono sotto le due miglia. Citi Bikes migliorerà l’accesso alla metropolitana e permetterà ai cittadini l’utilizzo di una bicicletta senza doversi preoccupare del parcheggio o del deposito. Le stazioni dove ritirare le biciclette saranno alimentate ad energia solare e dotate di wireless, saranno situate sui marciapiedi, ai lati delle strade, nelle piazze e nelle altre localizzazioni suggerite dai cittadini.

Ogni stazione potrà ospitare dalle 15 alle 60 bici, non richiederà allacciamenti o potrà essere installata in pochi minuti. Il sistema sarà accessibile con un iscrizione annuale di $95: è necessario aver compiuto 16 anni e si potrà usufruire illimitatamente del servizio per viaggi singoli fino a 45 minuti. Un’ottima idea, non trovate?

Fonte: NYC & Company

Foto credits: Flick photo by Sergio Lora

Vai alla Fonte dell’Articolo

Be Sociable, Share!
Questo articolo è stato pubblicato in News da . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *