Perturbazione ed aria fredda sfondano al Sud, Appennino spolverato di neve

Ascolta con webReader

Mon, 14 May 2012 19:57:13 +0200

Il sistema perturbato, responsabile del cambiamento meteo di questo week-end, si è andato ad arroccare sulle regioni del Sud, con una ritornate fredda ed instabile sul Medio Adriatico. Il drastico crollo delle temperature ha consentito spruzzate di neve in Appennino persino sotto i 1500 metri. Vai alla Fonte dell’Articolo

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *