Terzo giorno di caos a Madrid per sciopero metropolitana

Ascolta con webReader

Lo sciopero dei lavoratori della metropolitana ha causato ieri disagi al traffico per il terzo giorno a Madrid, e i sindacati hanno minacciato di astenersi dal lavoro anche la settimana prossima per protestare contro le misure di austerity decise per ridurre il deficit.

I lavoratori della metropolitana hanno deciso a votazione, nel corso di un’assemblea, di garantire il servizio minimo oggi e venerdì, ammorbidendo il blocco totale che ha coinvolto due milioni di pendolari e ha avuto un impatto di gran lunga maggiore dello sciopero nazionale dei dipendenti pubblici dell’inizio del mese.

Nel weekend il servizio tornerà normale, ma per lunedì è stata indetta un’altra assemblea, nella quale i lavoratori voteranno per decidere se riprendere lo sciopero in caso non venga raggiunto alcun accordo con le autorità locali.

Secondo i media locali, oggi sono previste 13 manifestazioni in tutta la Spagna. I sindacati pensano di indire uno sciopero generale per la fine di settembre.


Visualizza tutti i nostri CODICI SCONTO

Visualizza i nostri PARTNER e confronta i prezzi con i nostri motori di comparazione

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *