Mongolia, Cina, Corea, Scandinavia, Yukon le roccaforti del gelo. 600 le vittime delle alluvioni in Brasile

Sun, 16 Jan 2011 08:58:35 +0100

-47°C in Mongolia, -46°C in Cina, -38°C in Corea del Nord, -22°C in quella del Sud. In Norvegia, -37°C in Finnmark. -36°C in Svezia, -34°C in Finlandia. -53°C nello Yukon. Piogge in Austria, anche a 1600 metri. Oltre 13°C a Vienna e Francoforte. Neve nel nord dell'India. 23 morti nello Sri Lanka, 600 in Brasile, i due paesi colpiti da devastanti alluvioni stanno cercando di tornare alla normalità, anche grazie agli aiuti internazionali. Vai alla Fonte dell’Articolo

Lascia un commento