Salto di qualità della perturbazione: intrusione di un nucleo instabile, ma è vicina la svolta anticiclonica

Sat, 18 Sep 2010 15:48:51 +0200

Ci troviamo dinanzi alla fase acuta dell'instabilità che da qualche giorno penalizza le regioni settentrionali e la Toscana: un fronte perturbato più consistente, accompagnato da temporali, si appresta a colpire alcuni settori, prima che l'anticiclone da ovest risolva la situazione intricata. Vai alla Fonte dell’Articolo

Lascia un commento