Come si dice ciao in giapponese

Ascolta con webReader

Saper dire ciao in giapponese è essenziale per godere il vostro viaggio in Giappone . Conoscendo la lingua dimostrerete rispetto e conoscenza della cultura locale.

Giapponese è in realtà più semplice di altre lingue tonali asiatiche come il mandarino o tailandese . Utilizzare questa guida per i saluti giapponesi di base per saper dire ciao in giapponese e per migliorare semplici interazioni quotidiane .
Konnichiwa – pronunciato ” kon -nee – chee – wah ” – è un modo semplice per dire ciao in giapponese, però , è per lo più ascoltato nel pomeriggio. Konnichiwa è usato come un modo rispettoso -ancora- generico per dire ciao .

Konnichiwa una volta era parte di una frase di saluto ( oggi è … ) , tuttavia , il suo uso ha trasformato l’espressione in tempi moderni come un modo abbreviato per dire ciao .

Qui ci sono alcuni saluto giapponese di base :

Buongiorno : Ohayou gozaimasu (pronunciato : oh- oh hi – Goh – zai – mas ) Semplicemente dicendo ohayou ( suona come lo stato americano dell’Ohio ) è molto informale , proprio come si farebbe offrire un semplice ” giorno” a un amico.

Buon Pomeriggio : Konnichiwa (pronunciato : kon – nee – chee – wah )

Buona Sera: Konbanwa (pronunciato : kon – bahn – wah )

Buona Notte: Oyasumi nasai (pronunciato : oy – yah -sue – mee nah – sigh

L’articolo Come si dice ciao in giapponese sembra essere il primo su Viaggiamo.

Vai alla Fonte dell’Articolo

Be Sociable, Share!
Questo articolo è stato pubblicato in News da . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *