Valli alpine svizzere finite sotto la furia dell’acqua, colpa dell’eccezionale calura

Thu, 13 Oct 2011 19:03:59 +0200

Prima le abbondanti nevicate in montagna e poi il repentino eccezionale rialzo della temperatura: lo zero termico è schizzato fino a quasi 4000 metri di quota. Tutto è accaduto molto rapidamente con le piogge che, sommate allo scioglimento della neve, hanno determinato paurose inondazioni. Vai alla Fonte dell’Articolo

Lascia un commento