Vedi Napoli e poi muori

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

napoliQuesto detto che secondo i napoletani sarebbe di uno non bene identificato poeta, sta ad intendere la bellezza della città partenopea e la sua cultura dell’accoglienza. E bene la rappresenta. Infatti Napoli è una città di straordinarie bellezze ed allo stesso tempo di molteplici contraddizioni e che davvero merita di essere visitata e conosciuta. Si passa infatti dai quartieri di via Toledo o di Piazza Plebiscito in cui potrete trovare le vetrine di famosissime griffe a quelli poi di Spaccanapoli, dove si squaderna dinanzi a voi il cuore più antico della città  con i suoi quartieri popolari. Ma Napoli è per tradizione è anche la città della buona cucina e di un’antichissima tradizione culinaria ( scialatielli allo scoglio, calamarata ai frutti di mare, ecc.).  Chi si reca a Napoli non può infatti in assoluto non provare la pizza napoletana. In questa città infatti nella pizzeria Brandi, che si trova vicino a Piazza Plebiscito nel 1889 fu inventata la pizza margherita in onore del re Umberto e della regina Margherita di Savoia.

Vai alla Fonte dell’Articolo

Lascia un commento